tabiano

Un week end fra fiori e sapori al Castello di Tabiano

Il Castello di Tabiano, una delle tante escursioni …

Fiori, saperi e sapori: una full immersion fra arte, storia e delizie gastronomiche

Un’idea per il prossimo week end? Eccola: sabato 6 e domenica 7 aprile a Salsomaggiore Terme per partecipare allo straordinario evento che si tiene nel millenario castello di Tabiano.

In questa fortezza che custodisce pregevoli opere artistche e segreti dei secoli passati si daranno appuntamento i migliori florovivaisti, i produttori di specialità alimentari e di artigianato di qualità.

Fiori, saperi, sapori è una rassegna che anticipa e prepara le celebrazioni per Parma Capitale italiana della Cultura 2020.

tabiano

Nelle antiche cantine a volta del Castello, i produttori di salumi pregiati (con l’ottocentesco Prosciuttificio San Pietro), parmigiano reggiano

e i formaggi freschi della Cabriolatte di Fidenza, il Balsamico della celebre acetaia Rossi Barattini), faranno assaporare le proprie prelibatezze.

Tra i protagonisti ci saranno anche lo Chef stellato Massimo Spigaroli, Ambasciatore della cucina italiana,

proprietario con il fratello Luciano dell’Antica Corte Pallavicina, vero tempio dell’enogastronomia di alta tradizione

e lo Chef patissier Claudio Gatti, noto anche all’estero per le sue creazioni di pasticceria che realizzerà al momento i dolci dell’antica Via Francigena.

Nel corso dell’evento, inoltre, si esibirà ai  fornelli Maurizio Morini  chef del Ristorante ‘Antico Caseificio’ del Borgo di Tabiano

con gli allievi della Scuola Alberghiera di Salsomaggiore per offrire degustazioni di ricette locali.

tabiano

Nei due giorni di “Fiori, saperi e sapori” i visitatori avranno anche la possibilità di esplorare il Castello di Tabiano.

Accompagnati dai proprietari, potranno ammirare i saloni da ballo e dei Cacciatori, gli Stemmi decorati con stucchi,

gli affreschi, lo scalone d’onore, la cappella privata.

Il Castello di Tabiano è fra i più importanti monumenti difensivi dell’epoca feudale in Alta Emilia,

dove hanno vissuto personaggi leggendari come Uberto il Grande Pallavicino, Rolando il Magnifico e Isabella, l’Angelo di Tabiano,

protagonista di una tragica storia d’amore che rimanda a Romeo e Giulietta.

Per facilitare l’incontro con lavorazioni originali e l’assaggio di prelibate specialità gastronomiche,

il Comune di Salsomaggiore metterà a disposizione una navetta per collegare il Castello di Tabiano e le Terme.

I visitatori con lo stesso biglietto di ingresso (costo 10 euro, gratuito per i bambini fino a 8 anni) potranno nfatti possibile visitare anche le Terme Berzieri di Salsomaggiore,

capolavoro Liberty unico in Europa. Una full immersion didue giorni fra arte, culture e delizie del palato.

Ve la volete perdere?

Il Grand Hotel Regina di Salsomaggiore Terme è proto ad accogliervi con la squisita ospitalità che da sempre lo distingue.

 

Tags: , , ,

Richiedi Informazioni

* Campo obbligatorio
Letto e accetto informativa privacy

Richiedi Informazioni

* Campo obbligatorio
Letto e accetto informativa privacy
Vacanze in Famiglia
Vacanze in Famiglia
Una località ricca di verde, quieta, lontana dallo smog e dal caos delle grandi città, dove poter passeggiare serenamente con i propri figli, per una vacanza di riscoperta, con gli occhi incantati che solo i bambini ci sanno mostrare…
Leggi tutto